Come preparare una cena romantica per San Valentino

(0 Voti)

San Valentino è alle porte e anche quest'anno, qualcuno sta già pensando di preparare una cena romantica fai da te da realizzare con le proprie mani tra le mura domestiche.

Se ancora non avete pensato a qualche idea originale, innovativa e speciale, seguite le nostre dritte e vedrete che il vostro 14 febbraio sarà anche per voi il giorno più romantico dell'anno. 

La scelta delle pietanze.

Se non siete dei cuochi provetti in cucina, evitate in primis di cucinare piatti che non avete mai preparato prima o di buttarvi sulla scelta di pietanze troppo ricercate e complicate.

Ricordatevi che ciò che rende davvero romantica una cena di San Valentino di certo non è solo il cibo. Quindi, cercate di portare in tavola i vostri piatti forti, accompagnati da qualche semplice e veloce antipasto freddo, che potrete preparare anche qualche ora prima, e un delizioso dessert possibilmente a forma di cuore.

La scelta del vino da abbinare alla cena romantica.

In realtà alla scelta del vino dovrebbe pensarci il vostro compagno, ma il rischio è che si presenti con la solita bottiglia di spumante o, meglio ancora, di Champagne che potrete stappare dopo aver mangiato il dolce, per il brindisi finale. 

Per sicurezza, se non conoscete a fondo i suoi gusti, o nel caso in cui il vostro menù preveda abbinamenti sia di carne che di pesce, acquistate una buona bottiglia di vino bianco e una di vino rosso nel vostro supermercato di fiducia oppure, in un'enoteca della zona in cui abitate.

Come allestire ed apparecchiare la tavola.

Per San Valentino il rosso fa da padrone, ma fate attenzione perché la tavola non deve certo assomigliare a quella di Natale, quindi se in casa avete solo tovaglie rosso natalizio meglio apparecchiare puntando su altri colori romantici, come le sfumature di rosa e lavanda o in alternativa una classica e formale tovaglia bianca che potete vivacizzare con tocchi e pennellate di rosso. 

Se lo avete, potete sfoggiare anche per questa occasione il servizio di piatti importante e ricordatevi di lucidare bene le posate.

Prendete un paio di nastrini rossi e avvolgeteli intorno al tovagliolo e alle posate; sul tavolo potete riempire un calice di vino pieno di caramelle e dolci colorati.

L'atmosfera romantica

Anche l'atmosfera gioca un ruolo essenziale sulla riuscita della vostra serata: prima di mettervi ai fornelli recatevi dal vostro fiorista di fiducia e acquistate dei fiori da mettere in un bel vaso nella stanza in cui cenerete.

Se una cena a lume di candela può avere un gusto troppo retrò, abbassate le luci oppure accendete solo un lume; insomma per quella sera, le luci dovranno avere un tono soffuso. 

Un po' di musica a volume basso, inoltre, potrebbe rendere l'atmosfera ancora più coinvolgente.

Il dopo cena

Cosa si può fare dopo cena? Si potrebbe proseguire questa speciale serata con la visione di un film romantico, o ci si potrebbe accoccolare sul divano per chiacchierare e stare insieme alla propria dolce metà.

Non ci resta, dunque, che augurarvi di trascorrere un romantico San Valentino.